Come gli essere umani vivranno in futuro?

I progressi della tecnologia negli ultimi anni stanno iniziando ad avere un impatto significativo su vari aspetti della nostra vita. Si dice che non troppo lontano in futuro, gli esseri umani affideranno molte delle loro decisioni all’AI (intelligenza artificiale) che poi sostituirà l’intelligenza umana; l’avvento della “singolarità” introdurrà potenzialmente enormi cambiamenti nella nostra società e nei nostri stili di vita. Un altro sviluppo, quello della tecnologia blockchain, sembra destinato a costruire nuovi livelli di fiducia e valore nei nostri sistemi sociali, mentre i progressi della biotecnologia avranno un impatto importante su cibo, medicine e ambiente.

È anche possibile che un giorno noi umani saremo in grado di estendere le nostre funzioni fisiche e godere di una vita più lunga. L’effetto di tali cambiamenti potrebbero non essere necessariamente e universalmente positivi, per questo è utile immaginare come potrebbe essere la vita nei prossimi 20-30 anni e riflettere sulle possibilità di quel nuovo mondo. La pratica speculativa può generare  domande fondamentali sulla natura dell’opulenza e dell’essere umano, e su ciò che costituisce la vita.

Future and the Arts: AI, Robotics, Cities, Life – How Humanity Will Live Tomorrow, la mostra proposta dal Mori Art Museum consisteva in cinque sezioni: i.e. “Nuove possibilità delle città”; “Verso l’architettura del neo-metabolismo”; “Innovazioni nello stile di vita e nel design;” “Aumento umano e le sue questioni etiche”; e “Society and Humans in Transformation”, presenteranno oltre 100 progetti/lavori.

La mostra si poneva come obiettivo quello di incoraggiare riflessioni sulle città ideali, questioni ambientali, gli stili di vita umani e il probabile stato degli esseri umani e della società umana – tutto in un futuro imminente, attraverso sviluppi all’avanguardia nella scienza e nella tecnologia tra cui intelligenza artificiale, biotecnologia, robotica , e AR (realtà aumentata), oltre a arte, design e architettura influenzati da tutti questi.

Lascia un commento

EnglishItaliano